– Attento! C’è una guardia! – Emantus avvisò Aron, che si nascose subito nell’ombra di un albero.
– Grazie. Ma quell’ombra furtiva non mi sembra una guardia –
– Dove? – chiese Altea
– Si è nascosta là tra i cespugli –
– Catturiamola – propose Emantus.
L’ombra silenziosa si avvicinò ai guerrieri. Altea la prese di spalle e le coprì la bocca. Aron stava per darle un pugno nello stomaco quando il cappuccio cadde e le scoprì il viso.
– Ma è una fanciulla! – Aron si fermò.
Altea parlandole all’orecchio: – Ora ti lascio libera la bocca, se urli lo faccio continuare –
La ragazza prese fiato e guardò Altea : – Siete voi la principessa? La sorella di Esperia?-
Altea sbiadì, la prese per un braccio: – Vieni parleremo al sicuro –

@web

– Siete già tornati? – chiese Alyah, poi guardando la fanciulla – Lei chi è? –
– Dice di conoscere tua sorella – Eos guardò stupita Alyah.
– Eos? – disse Fides raggiungendoli.
– La conosci? –
– Si credevo che fossi morta! –
– Mi hanno risparmiato perché ero carina – rispose con disgusto. Poi guardando Alyah continuò – Sono uscita per cercarvi. Conosco i cunicoli segreti, voglio aiutarvi! –
– Veramente? – si fece avanti Emantus. Non ci poteva credere, avrebbe riabbracciato la sua Esperia.
– Ragioniamo. Ora tu ci farai vedere il passaggio, poi ritornerai al castello. Non devi destare sospetti. Domani al tramonto noi entreremo di nascosto. Quante sono le guardie addette alle prigioni? –
– Due – rispose Eos.
– Bene. Cerca un modo per distrarle. Noi le colpiremo alle spalle e gli ruberemo le chiavi –
– E come faccio? Se appena mi avvicino mi uccidono! –
– Ci penso io! – si fece avanti Araxe – Stanotte entrerò con lei ed attenderò nel cunicolo –
– Il piano sembra buono – affermò Emantus.
– No. E’ un suicidio – disse Altea – Se qualcosa va storto Araxe è il primo a morire. E poi si accorgeranno subito della nostra presenza. Non possiamo combattere contro un esercito intero –
– Non è detto. Se io e i miei uomini creiamo un diversivo dall’esterno? – disse Fides
Si avvicinò un soldato: – Comandante, abbiamo ancora due catapulte e parecchi archi –
– Altea – continuò Fides – Mezz’ora ti basta? –
– Sarà sufficiente – poi rivolgendosi ad Eos – Vieni. Spiegaci come entrare nelle prigioni –
Uscirono nuovamente in direzione del castello.

Annunci