Alioth ψ Il Regno – 24

Il sole stava tramontando dietro la fitta coltre di nebbia.
Alyah scese sotto coperta, Altea la seguì.
– Mi scuso per il comportamento di Tmolus, scherzare è il suo modo per prepararsi alla battaglia, non voleva mancarle di rispetto –
Alyah non rispose, annuì solo col capo. Si sentiva a disagio, sia per il ruolo di principessa che le era caduto addosso, sia per la compagnia dei guerrieri. Non che le fossero antipatici, ma fino a poche ore prima lei era vissuta estraniata dal mondo, dietro un velo. Nascosta e considerata eterea.
Di colpo percepiva tutta la propria materialità, compresa la propria fragilità.  Aveva scelto di procedere in quella direzione, di seguire il flusso della vita, perchè si era aperta una nuova porta sulla sua esistenza e, nonostante tutte le insicurezze, sapeva che doveva percorrerla fino in fondo.
– Principessa- la volce di Altea la riportò alla realtà – le volevo chiedere cosa avete fatto ad Eride per farle perdere conoscenza  –
– Ho utilizzato questa – Alyah estrasse una piccola cerbottana dalla sua cintura – Quando voi eravate a terra ne ho approfittato per lanciarle un dardo –
– Non ha usato la magia?-
– No. Non sono capace a fare magie. Ho semplicemente utilizzato le proprietà di alcune piante, il papavero e la valeriana, per creare un sonniffero che entra in circolo in breve tempo se si colpisce il punto esatto –
– Interessante. Quando avrò del tempo libero sarò ben lieta di apprendere queste tecniche. Possono venir utili in battaglia –
– Sarò ben lieta di insegnarti tutto quello che vuoi. Piuttosto, potreste considerarmi una vostra pari e smetterla di chiamarmi principessa. Mi fa sentire a disagio. –
Altea le sorrise. Forse l’aveva considerata male. Non era poi così sprovveduta, ma in battaglia come si sarebbe comportata? Dopotutto aveva vissuto sempre tra le mura del tempio.
Levò lo sguardo all’orizzonte. La terra ferma era ancora molto lontana. Rimanere in balia delle acque non la tranquillizzava. Ormai era notte inoltrata e non avevano ancora incontrato navi nemiche.

Annunci

Un pensiero su “Alioth ψ Il Regno – 24

I commenti sono chiusi.