17lastella

Perché la gente ha rinunciato a sperare. E dimentica i propri sogni. Così il Nulla dilaga

Alioth ψ Il Regno – 12

Le torce illuminavano i giardini del castello.
L’aria pungente della notte pizzicava il viso sudato di Altea.
Correva. Correva verso l’origine di quel suono.
Esperia non era stata trovata nelle sue stanze.
Altea sapeva. Lo sapeva con una certezza che faceva male. La cassa toracica schiacciata da quel peso.
Lo sapeva. L’aveva sempre saputo. Era Eride la traditrice. Eppure l’aveva negato.
Per orgoglio. Perchè non poteva accettare che i suoi cavalieri potessero tradirla.
Un rumore.
Altea si bloccò. Lentamente sguainò la spada.
Eccola.
Eride usciva dall’ombra di una siepe camminando a testa bassa. I capelli ramati arruffati scendevano fino ai suoi fianchi.
Spada in mano, con la punta verso terra.
– Perchè? Eride perché ci hai tradito ? Il Giuramento di Fedeltà non ha alcun valore per te ? – disse con tono duro Altea.
Eride alzò la testa. Lentamente.
– Lui è il più forte. Mi darà potere e gloria –
– Non meriti il grado che porti traditrice ! – Altea si scagliò su di lei ferendola ad un braccio. Ma nonostante il dolore Eride si batteva bene. Troppo per lei. Altea si allenava giornalmente coi suoi soldati. Conosceva tutti i loro punti di forza e anche le loro debolezze. Eppure la donna che aveva davanti la stava sorprendendo. Era Eride, ma non era lei. I suoi occhi erano assetati di odio. E brillavano al buio. Come gli occhi di un predatore notturno.

74dcbb566b47065103f7bc3fd6aa5aa6

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “Alioth ψ Il Regno – 12

  1. la storia prende corpo. Puntata più lunga del solito ma molto intensa, forte dal taglio veloce. Una lotta impari? Vedremo.

tiZ On the trAin

(perché un pendolare napoletano sa quando parte, ma non sa quando arriva)

Esco dal Mio Corpo (e ho molta paura)

Blog semi serio di un ciccione che vuole riappropriarsi del proprio corpo.

simple Ula

I want to be rich. Rich in love, rich in health, rich in laughter, rich in adventure and rich in knowledge. You?

Ironiaprimaditutto

ma anche un caffè non sarebbe male _____________just another wordpress.com site lo dici a soreta

Health Sources

Health , Beauty and Food

A Tourist Abroad

Hit the road! Pronti per viaggiare?

mammagisella

Diario virtuale di una tri-mamma abbastanza normale

Armonia del Corpo e della Mente

benessere del corpo e dell'anima

pattykor122's Blog

mai dire mai

mypersonalspoonriverblog®

non al denaro, non all'amore, né al cielo

Astragal

I don't know where I'm going...

Un motivo al giorno per svegliarsi di buonumore

Fin dai tempi delle scuole medie, ho adottato un modo di alzarmi da letto la mattina senza che il peso del risveglio mi annientasse. Si tratta di una cosa semplicissima: come prima cosa al risveglio, penso a qualcosa di positivo che mi attende per la giornata. Niente di impegnativo, il pensiero può anche essere banale, ciò che conta è che mi dia il buonumore! Ho pensato di raccogliere i miei pensieri giornalieri in questo blog, un piccolo riassunto di piccole cose belle, a cui magari attingere nei periodi di affanno…

My Alethεiα

Un moto ondulatorio nel fluido e lineare scorrere dei miei pensieri

PointofView

by Riccardo Moschetti

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: