Alioth ψ Il Regno – 09

Si nascose tra i cespugli, trattenne il fiato. Aveva sentito dei rumori. Passi.
Non doveva farsi scoprire prima di raggiungere il capitano delle guardie. Sapeva che era una donna, al tempio non era mai venuta. Non aveva idea del suo aspetto.
Dal buio spuntò un guerriero che si fermò a pochi passi dal nascondiglio. Il suo sguardo si fermò proprio nella sua direzione, facendola fremere. Forse l’aveva vista?
Lui rimase immobile. Il cuore di Alyah si fermò. C’era qualcosa di familiare in quell’uomo, qualcosa che le fece scorrere una live scossa su per la spina dorsale.
Giunse un altro guerriero e si voltò a salutarlo. Alyah respirò.
-Michael ti stai addormentando? –
-No Aron…. ho una strana senzasione. Come se mi sentissi osservato e … ma no dai, sono solo idiozie! – e rise
-Sensazioni o no, Altea ci ha fatto chiamare – e se ne andarono entrambi dalla direzione da cui erano venuti.
-Altea? E’ lei il comandante delle guardie del castello – disse sottovoce Alyah prima di seguirli senza farsi vedere.

– Ci hai fatto chiamare Altea ? –
-Si Michael – seduta a capo tavola, con un’espressione preoccupata, le mani unite e le dita incrociate – La guerra ha preso la piega negativa che noi tutti ci aspettavamo … sedetevi –
Aron e Michael si sedettero uno accanto all’altro, come facevano sempre, alla destra del loro comandante. Di fronte a loro stavano Kahel, Tmolus ed Araxe.
– Dicevi – disse Aron
– Ci è giunta voce che la flotta di Austro ha appena iniziato l’attacco ad Arabesques. Non possiamo mandargli soccorsi perché noi siamo impiegati a fronteggiare le navi di Borea. Se le nostre truppe non resisteranno presto toccherà a noi andare in prima fila, per difendere il castello –

101910955-a934b76b-e57b-49ea-951b-97feba4610d9

***
Indice del Racconto

Advertisements

Un pensiero su “Alioth ψ Il Regno – 09

I commenti sono chiusi.