17lastella

Perché la gente ha rinunciato a sperare. E dimentica i propri sogni. Così il Nulla dilaga

Peli – 50 – Draghi

Lucipher attendeva nervoso ai piedi della scalinata che portava alle camere.
Non riusciva a tenere ferme le ali. Si sistemò i guanti bianchi per l’ennesima volta.
Poi scorse un movimento con la coda dell’occhio e alzò lo sguardo.
Il respiro gli rimase nel petto.
Sephirot scendeva le scale con molta cautela.
Indossava un’abito color madreperla che le lasciava scoperte le gambe fino al ginocchio, per poi scendere dietro a formare quasi uno strascico.
Portava dei guanti di pizzo fino a metà braccio e dai capelli raccolti sfuggivano le due ciocche chiare a sfiorarle le spalle.
Lucipher buttò fuori l’aria di colpo.
– Sei bellissima –
Sephirot alzò lo sguardo dai suoi piedi e arrossì.

Blue_Anime_background

Era la prima volta che indossava un vestito tanto bello.
E anche dei tacchi.
Iniziò a fare le scale tenendosi al corrimano e guardando bene dove poggiare i piedi.
Temeva di perdere l’equilibrio.
Intravide un’ombra ai piedi della scala, ma non volle distrarsi e non alzò lo sguardo finchè non sentì la voce di Lucipher dirle
– Sei bellissima –
Lì si bloccò.
Lo guardò.
Era bellissimo.
Indossava la divisa nera delle guardie del Saggio.
I capelli raccolti in una coda.
La spada legata al fianco.
Gli occhi azzurri che brillavano come zaffiri.
Sentì le guance bruciare.

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “Peli – 50 – Draghi

  1. Dolce e romantico come la storia tra Lucipher e Sephirot.
    Ma il ballo delle debuttanti ci sarà oppure sarà interrotto dagli umani?

tiZ On the trAin

(perché un pendolare napoletano sa quando parte, ma non sa quando arriva)

Esco dal Mio Corpo (e ho molta paura)

Blog semi serio di un ciccione che vuole riappropriarsi del proprio corpo.

simple Ula

I want to be rich. Rich in love, rich in health, rich in laughter, rich in adventure and rich in knowledge. You?

Ironiaprimaditutto

ma anche un caffè non sarebbe male _____________just another wordpress.com site lo dici a soreta

Health Sources

Health , Beauty and Food

A Tourist Abroad

Hit the road! Pronti per viaggiare?

mammagisella

Diario virtuale di una tri-mamma abbastanza normale

Armonia del Corpo e della Mente

benessere del corpo e dell'anima

pattykor122's Blog

mai dire mai

mypersonalspoonriverblog®

non al denaro, non all'amore, né al cielo

Astragal

I don't know where I'm going...

Un motivo al giorno per svegliarsi di buonumore

Fin dai tempi delle scuole medie, ho adottato un modo di alzarmi da letto la mattina senza che il peso del risveglio mi annientasse. Si tratta di una cosa semplicissima: come prima cosa al risveglio, penso a qualcosa di positivo che mi attende per la giornata. Niente di impegnativo, il pensiero può anche essere banale, ciò che conta è che mi dia il buonumore! Ho pensato di raccogliere i miei pensieri giornalieri in questo blog, un piccolo riassunto di piccole cose belle, a cui magari attingere nei periodi di affanno…

My Alethεiα

Un moto ondulatorio nel fluido e lineare scorrere dei miei pensieri

PointofView

by Riccardo Moschetti

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: