17lastella

Perché la gente ha rinunciato a sperare. E dimentica i propri sogni. Così il Nulla dilaga

Peli – 8 – uomini

– Mamma! mamma! – urlò Samuel rientrando con suo padre.
– Siediti Samuel e cura i tuoi fratelli. Io e tuo padre dobbiamo parlare –
L’uomo guardò pensieroso la moglie ma non disse nulla e la seguì senza commentare verso la camera dei bambini.
Rimase pietrificato sulla soglia.
– Sei pazza! Quello è un drago! –
-Era svenuta nel bosco…nuda…indifesa…non potevo …-
– Taci! Si sta svegliando –

La fanciulla aprì gli occhi, si guardò attorno e si sedette sul letto ad osservarli.

-Ha gli occhi verdi! E’ proprio un drago! – Dolores si coprì la mano con la bocca. Cosa aveva fatto? Aveva portato la morte in casa!

La fanciulla li guardò incuriosita, poi chiese con un filo di voce:
– Cos’è un drago?
– Tu… tu non sei un drago? – chiese dubbioso Raphael
– No. Non credo. Non so cos’è –
– Chi sei? –
– Non lo so…io… io non ricordo – prese la testa tra le mani e si ranicchiò nuovamente in posizione fetale.

A Dolores la paura svanì e si avvicinò a lei, con dolcezza le accarezzò la testa.
– Non preoccuparti. Ora sei al sicuro. Vedrai che presto ricorderai da dove vieni – poi guardò il medaglione che aveva appoggiato sul comodino. – Questo è tuo e sopra c’è scritto “Angel”, è il tuo nome?
– Forse, non lo so – e gli occhi le si riempirono di lacrime
– Su su ragazza, non fare così. Piangere non serve a nulla. Noi d’ora in poi ti chiameremo così, va bene? Ecco perfetto. Ora alzati da questo letto. Lì ci sono dei vestiti che ti ho preparato. Vestiti e vieni a tavola con noi.

Usciti dalla camera e chiusa la porta Raphael prese per un braccio la moglie.
– Ma sei pazza?!
– Quella fanciulla non è un drago. Me lo sento nelle ossa. E io non sbaglio mai – guardò negli occhi il marito.
Lui rimase fermo ad osservarla, poi rilassò la mascella tesa.
– E va bene. Ma come facciamo a tenerla nascosta?
– Ci penseremo domani mattina. Un problema per volta. Ora andiamo a cenare.

red-haired-fantasy-girl-1920-1080-7660

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “Peli – 8 – uomini

  1. Prima sorpresa. Auget è un drago oppure no? Se non è un drago chi sarà mai?
    Capitolo interessante intrigante che lascia il lettore con l’acquolina in bocca…

tiZ On the trAin

(perché un pendolare napoletano sa quando parte, ma non sa quando arriva)

Esco dal Mio Corpo (e ho molta paura)

Blog semi serio di un ciccione che vuole riappropriarsi del proprio corpo.

simple Ula

I want to be rich. Rich in love, rich in health, rich in laughter, rich in adventure and rich in knowledge. You?

Ironiaprimaditutto

ma anche un caffè non sarebbe male _____________just another wordpress.com site lo dici a soreta

Health Sources

Health , Beauty and Food

A Tourist Abroad

Hit the road! Pronti per viaggiare?

mammagisella

Diario virtuale di una tri-mamma abbastanza normale

Armonia del Corpo e della Mente

benessere, natura e psicosomatica

pattykor122's Blog

mai dire mai

mypersonalspoonriverblog®

non al denaro, non all'amore, né al cielo

Astragal

I don't know where I'm going...

Un motivo al giorno per svegliarsi di buonumore

Fin dai tempi delle scuole medie, ho adottato un modo di alzarmi da letto la mattina senza che il peso del risveglio mi annientasse. Si tratta di una cosa semplicissima: come prima cosa al risveglio, penso a qualcosa di positivo che mi attende per la giornata. Niente di impegnativo, il pensiero può anche essere banale, ciò che conta è che mi dia il buonumore! Ho pensato di raccogliere i miei pensieri giornalieri in questo blog, un piccolo riassunto di piccole cose belle, a cui magari attingere nei periodi di affanno…

My Alethεiα

Un moto ondulatorio nel fluido e lineare scorrere dei miei pensieri

PointofView

by Riccardo Moschetti

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: