Peli – 6 – draghi

– Ti sei comportato bene Lucipher, il generale è contento. Ormai sei già capitano. E’ fatta.
– Non esagerare, la guerra non è  finita – la sua voce era atona, priva di qualsiasi sentimento. Puliva la spada lentamente, tenendo lo sguardo fisso sulla lama. Il suo cuore e la sua anima erano lontani da lì. Lontani dalle grida di quelle vite interrotte. Lontani dal pianto dei bambini innocenti.
– Cos’hai? – gli chiese Dagon
– Non lo so – smise di pulire la lama. Alzò il suo sguardo cristallino sull’amico – tu ricordi l’inizio della guerra?
– No. C’è sempre stata. Combattere è l’unico modo che abbiamo per sopravvivere.
– Già – aprì le sue grandi ali nere e si stiracchiò i muscoli. Guardò un punto indefinito sulla stoffa bianca della tenda – ma non è detto che sia quello giusto.

Advertisements

One thought on “Peli – 6 – draghi

I commenti sono chiusi.