– allora è vero! Il castello è distrutto … – disse Alton accasciandosi sulla sedia e nascondendo il viso tra le mani.
-Si – rispose il generale con tono cupo- il messaggero ha detto che non ci sono sopravvissuti
-I  draghi…ora verranno verso di noi
– Temo proprio di si
Il silenzio nello studio del generale si stava facendo insopportabile.
– Cosa facciamo?
– Se per caso dovessero giungere dei sopravvissuti, li accoglieremo. Nel frattempo manderò dei messaggeri alla città di Clock, non possiamo affrontare da soli una battaglia.
-Mi occupo io di organizzare le difese.
– Bene. Buon lavoro

Guildwars_2Warrior

Al mercato parlavano tutti della disfatta del castello.
– Dolores hai sentito?
– Si, povera gente! Che tragedia
-Pensate a cosa accadrebbe se ci attaccassero, noi non abbiamo difese, ne mura!

Dolores tornò stanca e sudata dal mercato. Appoggiò le pesanti borse e gridò
-Samuel! cosa ci fai a casa! Corri subito da tuo padre e portati dietro i tuoi fratellini che devo andare a prendere la farina al mulino.

Annunci