Peli – Intro

Quando gli uomini inizieranno a vivere per gli altri
Quello sarà l’inizio di una nuova Vita
Albert Eistein

costellazione del Cigno
costellazione del Cigno

Peli, piccolo pianeta situato vicino alla costellazione del Cigno. Costituito per 80% d’acqua, la vita si è sviluppata in due specie totalmente differenti.

Due specie sempre in guerra tra di loro.

Il popolo umanoide è il più numeroso e occupa quasi tutto il continente Tau.
Il popolo dei draghi, molto più antico e legato ad un glorioso passato, è ormai in via di estinzione. Vivono nell’arcipelago Mau, costituito da 13 isole.

Su Peli esistono tre stagioni: la stagione delle piogge, la stagione degli uragani, la stagione del sole.

La vegetazione è rigogliosa e gli animali sono in maggioranza erbivori. Esistono pochi carnivori.

I mari sono molto pericolosi, sono abitati da serpenti che possono raggiungere anche il kilometro di lunghezza. Raramente si cibano di esseri umani e draghi, ma numerosi sono gli incidenti dovuti a scontri con questi grandi rettili.

Sia i draghi che gli uomini si sono evoluti in modo molto simile. Stessa struttura di abitazioni, scuole, ospedali e politica. Eppure si detestano.

Gli uomini di questo pianeta hanno una struttura fisica simile: carnagione olivastra, capelli e occhi scuri.

I draghi possono assumere tre aspetti diversi: animale alato, uomo oppure uomo con le ali. Sono di pelle molto chiara, sia i loro capelli che gli occhi possono avere tutti i colori dello spettro dell’arcobaleno.

Nessuno ricorda l’inizio della guerra.

 

***

Indice: Peli

Annunci

3 pensieri su “Peli – Intro

I commenti sono chiusi.