Tutto in una notte – parte 1

I Messaggeri di Hermes
I Messaggeri di Hermes

Stanno stretti sotto i letti, sette spettri a denti stretti.
(Stephen King)

E’ notte ormai. Esco dal bar e chiudo la serranda.
Mi rialzo e guardo il cielo.
Luna Piena.
E’ giunto il momento.
Devo raggiungere gli altri al parchetto, così mi è stato detto.
Solo questo.
Nulla più.
Mi incammino per le strade deserte.
La morsa di freddo e gelo ci ha lasciato. Presto l’inverno finirà.
Una leggera nebbiolina sale dal terreno.
Improvvisamente ho freddo.
Un freddo strano, come se il calore fluisse via dal mio corpo.
Mi sembra di esser seguita.
Mi volto.
Nessuno.
Faccio due passi.
Mi volto di scatto di nuovo.
La paura e l’immaginazione giocano brutti scherzi.
Sospiro.
E un sospiro risponde al mio.
Mi blocco paralizzata.
Non è possibile. E’ solo un gioco della mia mente.
Mi volto.  Non c’è nessuno.
Sospiro di nuovo.
E un sospiro caldo soffia sul mio collo.
Urlo e  scatto lontana da dove mi trovavo.
E non vedo nessuno.
Ho paura. Talmente tanta che mi battono i denti.
Cerco nelle tasche il cellulare. Lo trovo.
Le dita tremano così tanto che per due volte salto il nome di Marc nella rubrica.
Finalmente riesco a premere e…
Il cellulare vola lontano.
Un ombra è davanti a me.
Corro.
Mi volto e corro nella notte.
Senza guardare dove vado.
Sento continuamente la sua presenza vicino.
Corro ormai senza fiato. Col fianco che inizia a farmi male.
Inciampo in qualcosa e cado a terra.
Mi sbuccio le mani e picchio il ginocchio.
Faccio per rialzarmi ma qualcosa mi spinge a terra.
Un peso sopra di me. La mia faccia contro l’umido marciapiede.
Non vedo chi mi sta immobilizzando.
Sento solo il suo peso.
<<Lilith finalmente ti ho preso>>
E la sua voce mi sembra così familiare.

Advertisements

6 pensieri su “Tutto in una notte – parte 1

  1. Passo come promesso. C’è un bel clima…di suspense. Chi sarà il misterioso personaggio che segue Lily e fa l’affermazione finale?
    Ci fai morire dalla curiosità di conoscewre il seguito.

I commenti sono chiusi.